BIO ROSSANA BARONCELLI

14938344_10154103802126482_8852417228224520276_n (2)

ROSSANA BARONCELLI

Voice Coach

Fondatrice del metodo Voce Vera®

Counselor olistico relazionale

Insegnante di canto, tecniche vocali e della performance

Coach motivazionale

Cantante / Cantautrice

Docente Estill Voice Training™, CCI - TP - SD dal 2001 al 2016

logo_CCI-TPSD logo_CMTX

 SIGNA (FI) Via dei Sodi n. 30
rbaroncelli@vocevera.org
+39 338 41 08 028

   

GLI INIZI

Studi e didattica

Da sempre Rossana Baroncelli dedica la sua carriera allo studio della voce nei suoi molteplici aspetti. Dopo il diploma teatrale con il metodo “Psicotecnica” di K. S. Stanislavskij, il canto moderno e gli studi presso il Centro di Rieducazione Ortofonica a Firenze, studia l’Estill Voice Training™ a Milano con il soprano E. Turlà.

Nel 1998 conosce Jo Estill, la fondatrice dell’Estill Voice Training™, e dopo essere stata accuratamente valutata, è invitata a specializzarsi e collaborare con la scienziata negli Stati Uniti. Nel 1999 si trasferisce in California (USA), studia Inglese alla Sonoma State University e su richiesta di Jo Estill, si dedica all’approfondimento dell’analisi spettrografica delle Figure EVT™ con il Computer Speech Lab di Kay Elemetrics. Il risultato è la prima prova spettrografica completa della corretta esecuzione delle Figure. Le stampe vocali vengono raccolte in un libro che la scienziata adotta come manuale di studio ufficiale per il conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento del metodo. Nel 2001 Rossana ottiene la qualifica di Certified Course Instructor with Testing Privileges (CCI-TP), abilitata alla formazione e alla certificazione di nuovi docenti EVT™. In Italia insegna il metodo Estill presso l’ASL di Ravenna, l’Istituto Regionale Toscano per la Ricerca Educativa, il Ministero della Pubblica Istruzione, il CRSDM di Fiesole e in scuole di canto, musica e teatro.

Attività canora 

Come cantante, oltre alle band soul, rithm ’n blues e jazz degli inizi, Rossana fa parte della compagnia di musical Kaspar Hauser nella messa in scena di “The Rocky Horror Show” interpretando i ruoli di Magenta e Usherette, e nell’inedito “A day in the life”, con il ruolo di Sexy Sadie. Nel 2000 si dedica alla sperimentazione vocale ed è voce sola dell’orchestra di musica contemporanea del conservatorio L. Boccherini di Lucca.

Nel 2001 presenta la sua opera autobiografica di teatro sperimentale “Nascita” alla Biennale di Arte Contemporanea di Firenze. Trasferitasi in Francia nel 2003, “Nascita” le vale l’invito presso il Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi per mostrare la capacità artistica e comunicativa del suo “suonare la voce senza parole”.

Nel 2007 decide di riconnettersi alle sue radici cantando per la prima volta cover italiane e si trasferisce a Maui (Hawaii) inserendosi nella scena artistica dell'isola.

IL CAMBIAMENTO

Il 13 Maggio 2007 Rossana vive una cosiddetta “peak esperience”, con la quale si rivela per lei la “metafisica del canto”. Tale esperienza cambia definitivamente la sua visione del cantare in pubblico. Torna in Italia e, ispirata dal vissuto alle Hawaii, scrive il recital musicale “Divina Femmina”, che presenta su invito in case private.

Dal 2008 al 2011 la sua attività canora e didattica si interrompe a causa di un carcinoma alla tiroide. La necessità di risposte sulla gestione della vocalità in situazioni di alto stress, come quelle provocate dalla malattia, portano Rossana alla pratica della meditazione (in particolare la Mindfulness), della catarsi, allo  studio dei fondamenti della Psico-neuro-endocrino-immunologia, all’indagine delle connessioni tra tali discipline e la voce, e allo studio della comunicazione non verbale. Frequenta per due anni l’accademia per counselor olistico presso il Villaggio Globale di Bagni di Lucca, dove approfondisce tali tematiche e dove torna periodicamente per corsi di aggiornamento.

LA RINASCITA E LA NUOVA CONSAPEVOLEZZA

Nel 2012 Rossana riprende l’attività d’insegnamento ufficiale del metodo EVT™.

Integrando le sue conoscenze sulla comunicazione verbale Estill con quelle sulla comunicazione non verbale acquisite negli anni in ambito psicosomatico, tiene corsi per società di consulenza e organizzazione aziendale – come la Project Group S.r.L. di Brescia e la Colors Time di Bergamo – per la formazione di dirigenti e impiegati in tecniche della comunicazione.

Nel 2013 lavora per tre mesi in un villaggio turistico in Africa per sperimentare la validità delle sue teorie sulla connessione tra stress, meditazione, controllo della mente, comunicazione interpersonale e voce, su soggetti non allenati. Inoltre, lavorando a stretto contatto e comunicando privatamente col personale di origine africana, si rende conto della differenza tra l'Africa della tv e quella reale.

Dal Gennaio 2012 al Giugno 2013 collabora con Francesco Piccini e registra 6 brani inediti. La sua voce risente dei 4 anni di inattività e di un piccolo difetto alla muscolatura laringea postumo all'operazione alla tiroide. Tuttavia, queste imperfezioni e la registrazione non professionale costituiscono la sua voce vera, il coraggio della sua imperfezione e fragilità.

Nel 2014 viene pubblicato un suo racconto autobiografico sul tema donna-voce-spiritualità dal titolo “Trinità e Matrix”, all’interno dell’ antologia intitolata “Tagli. 33 Scritture” a cura dello scrittore Marco Vichi.

Nel 2015 la sua ricerca sull’addestramento mentale dei professionisti della voce, dal titolo “Metaphysics of Singing. Proposal for an inner journey to our spiritual ground through singing”, viene pubblicata su Voice and Speech Review (VSR) – rivista accademica dell’associazione nazionale insegnanti di voce degli Stati Uniti (VASTA). Nello stesso anno, in occasione del 7° Simposio Internazionale del Metodo Estill, Rossana presenta con successo i risultati della sua ricerca per il raggiungimento dello stato alterato di coscienza chiamato “The Zone” in soggetti addestrati EVT™. Riceve il titolo Service Distinction, diventando così un CCI-TP-SD.

Nel Dicembre 2015 lancia ufficialmente il suo nuovo metodo Voce Vera® finalizzato all’addestramento fisico e mentale della persona per una comunicazione autentica. Nel Novembre 2016 si dimette da Estill Voice International per incompatibilità etica e di mission aziendale.

DI NUOVO, E PIU' CHE MAI, CANTANTE

Uno dei suoi album preferiti è Lady in Satin, in cui la fantastica Billi Holiday permette al suo pubblico di ascoltare la propria voce vera, scaldata e graffiata dalla vita.

Nel 2017, con uno slancio di fede nel ricominciare da capo l’attività canora nonostante i graffi della vita e il silenzio assoluto per quasi 10 anni, Rossana si sottopone al giudizio di Red Ronnie e Dolcenera e che la definiscono un talento cantautoriale unico, in grado di controllare perfettamente la sua voce.